La Scuola Provinciale dell’Acqua parte dal presupposto che l’acqua è un patrimonio comune e di interesse generale e, in quanto tale, spetta ai cittadini un ruolo fondamentale nella definizione ed attuazione delle direttive in materia di acque. Un pubblico informato e coinvolto nella preparazione ed implementazione delle misure volte a migliorare la qualità e la salvaguardia delle acque può dare un contributo per equilibrare le priorità ambientali, economiche e sociali nella gestione dei bacini idrografici. Ne consegue che la missione della Scuola Provinciale dell’Acqua è quella di attivare e coordinare tutte le risorse del territorio, attraverso il coinvolgimento di tutti i portatori d’interesse in un quadro di promozione, diffusione e valorizzazione della “Cultura dell’Acqua”, per garantire la protezione, il ripristino e l’utilizzo sostenibile a lungo termine delle acque pulite nel territorio goriziano.