Forum dell’acqua

/Forum dell’acqua
Forum dell’acqua 2018-05-28T14:28:23+00:00

Il “ForumGOH2O” è stato creato quale soggetto necessario a coordinare e indirizzare l’attività della Scuola Provinciale dell’Acqua al fianco del Comune di Staranzano, perseguendo l’attuazione e la costante integrazione del suo “Piano di Azioni” con l’obiettivo di aumentare la condivisione delle conoscenze relative alla risorsa idrica e la consapevolezza del valore della stessa a tutti i livelli. E’ lo strumento ideale per favorire le sinergie tra i tanti soggetti coinvolti e coinvolgibili per attività educative e gestionali integrate ed efficaci nel medio e lungo tempo e per trasmettere sul territorio princìpi, programmi e progetti di ordine più generale o di scala superiore.

A partire dal 2016, grazie alla regia dell’ISIG (Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia) sono stati attivati tavoli di lavoro ed una verifica e integrazione del Piano di Azioni adottato nel corso del 2015, durante la fase di Strutturazione della Scuola Provinciale dell’Acqua

Scorri la pagina per vedere le informazioni più recenti!!!

Incontri propedeutici

23 Settembre 2015 – Primo incontro

Il primo incontro del Forum è avvenuto il 16 settembre presso il Comune di Staranzano e puntava all’integrazione e validazione partecipata delle informazioni raccolte. All’incontro sono stati invitati tutti gli stakeholder contattati durante il processo di raccolta delle informazioni ed ha visto la partecipazione soprattutto di insegnanti e rappresentanti delle scuole i quali si sono dimostrati particolarmente sensibili al tema in oggetto. Durante l’incontro si è proceduto alla presentazione della Scuola Provinciale dell’Acqua e delle diverse fasi di strutturazione della stessa, sottolineando come gli obiettivi e le modalità di azione della Scuola non fossero ancora stati definiti proprio perché ricercati nell’incontro delle istanze del mondo politico, istituzionale, educativo, della società civile e della cittadinanza in generale. Questo approccio ha il duplice scopo di stimolare il Forum nell’individuazione di obiettivi comuni ai portatori d’interesse sui quali la Scuola Provinciale dell’Acqua possa focalizzare i propri interventi, piuttosto che sommare i singoli interessi dei partecipanti in un Piano d’Azione che rischierebbe così di risultare sterile in termini di risultati e  inefficace in termini di risorse, e di offrire agli stakeholder le cosiddette “prospettive di guadagno” legate alla loro partecipazione al processo necessarie per un coinvolgimento stabile della comunità nel medio-lungo periodo.

Durante il primo incontro, è stata inoltre presentata un’analisi SWOT preliminare, frutto della raccolta ed elaborazione dei dati effettuata in precedenza, e si proceduto all’organizzazione di una discussione aperta tra i partecipanti finalizzata a fornire liberamente i rispettivi input all’analisi, esprimendo considerazioni, appunti, correzioni ed aggiunte. L’obiettivo del primo incontro è stato  quello di migliorare l’esattezza delle informazioni raccolte, superando la distanza che necessariamente limita un ricercatore esterno al contesto. A ciascun partecipante all’incontro è stata fornita una copia cartacea dell’analisi preliminare svolta fino a quel momento ed è stato chiesto di scrivere i propri input su dei post-it: questa forma anonima di raccolta dati ha permesso a ciascuno di esprimersi liberamente, evitando pressioni, timori, o condizionamenti e superare così alcuni disequilibri tra le posizioni dei diversi partecipanti.

19 Ottobre 2015 – Secondo incontro

Il secondo incontro del forum è avvenuto il 19 ottobre presso il Comune di Staranzano e, ancora una volta, ha visto gli insegnanti come la categoria di stakeholder più presente. L’obiettivo di questo secondo incontro era quello di raccogliere le opinioni dei partecipanti sugli obiettivi specifici e le azioni che la Scuola Provinciale dell’Acqua è chiamata ad intraprendere in futuro: a tal fine, è stata presentata una versione preliminare degli stessi, frutto delle precedenti analisi e discussioni all’interno del Forum, ed è stato chiesto ai partecipanti di esprimere i propri pareri, di aggiungere obiettivi e azioni, o di modificare quelli inizialmente individuati. Le istanze espresse durante l’incontro sono state raccolte, analizzate ed integrate all’interno del presente Piano di Azioni per la Scuola Provinciale dell’Acqua.

Tavoli di lavoro

06 Ottobre 2016 – Presentazione tavoli di lavoro

In seguito ai questionari inviati e compilati nei mesi scorsi sono stati invitati tutti i soggetti che hanno manifestato interesse a partecipare ai tavoli di lavoro del Forum GOH2O (Enti Locali, Scuole, Associazioni, Enti Pubblici, etc.). Con questo primo incontro ha così inizio la fase operativa del Forum GOH2O.

24 Novembre 2017 – Presentazione Tavolo tematico: “Educazione-Sensibilizzazione”

Incontro di presentazione per il tavolo tematico di natura tecnica relativo all’educazione ed alla sensibilizzazione della comunità ai temi propri della scuola dell’Acqua GOH2O. Durante l’incontro sono state raccolte dai partecipanti le varie proposte operative finalizzate alla concretizzazione di progetti specifici.

07 Dicembre 2017 – Tavolo tematico: “Educazione-Sensibilizzazione”
Progetto: I luoghi dell’acqua nell’Isontino

A seguito dell’incontro di fine novembre, durante questo evento è stato presentato, discusso e approvato il progetto “I luoghi dell’acqua nell’Isontino”. Il Progetto ideato dal Tavolo “Educazione e Sensibilizzazione” della Scuola dell’Acqua GOH2O, è rivolto alle scuole Primarie e Secondarie di 1° e 2°grado del territorio Isontino ed ha l’obiettivo di realizzare un inventario degli ambienti creati dall’acqua in questo territorio.

Per partecipare, ogni scuola interessata dovrà compilare il relativo modulo (scaricabile nel box a lato) -uno per ogni eventuale progetto- e spedirlo via mail alla Scuola Provinciale dell’Acqua scuola.h2o.go@gmail.com , entro il 31 Gennaio 2018.
L’attività, da svilupparsi in modo autonomo e adeguato al livello scolastico dei partecipanti, dovrà riguardare un ambiente legato all’acqua presente nell’ambito isontino ed alla fine ogni scuola partecipante dovrà inviare entro il 20
Aprile 2018 una scheda tecnica (predisposta dal Forum “GOH2O”), nonché eventuali materiali originali utili a
presentare i progetti realizzati nell’evento finale aperto al pubblico previsto a fine maggio 2018.